Serie D: Venezia pareggia e festeggia il ritorno fra i professionisti

Bastava un punto al Venezia di Giancarlo Favarin e così è stato. Festeggiano i lagunari che si fanno rimontare sul 3-3 dall'Union Ripa a tre minuti dalla fine con una rete di Peotta ma anche questo può bastare per regalare ai tifosi la gioia di un ritorno fra i professionisti un'anno solo dopo la discesa dopo il fallimento dell'era Korablin.

Ora però le prospettive future sono sicuramente più rosee vista la solidità e le ambizioni del nuovo presidente Joe Tacopina.

Crotone vince ancora ad 1 punto dalla serie A; Trapani ottava vittoria di fila

Vince ancora il Crotone di Juric contro il Como ma non può ancora festeggiare la matematica e storica promozione in serie A. A rovinare la festa dello Scida è il Trapani di Cosmi che passa per 2-1 sul Cesene (ottava vittoria di fila) e non da la certezza dalla promozione ai calabresi.

Serie B: Crotone vince ancora ad 1 punto dalla serie A; Trapani ottava vittoria di fila

Vince ancora il Crotone di Juric contro il Como ma non può ancora festeggiare la matematica e storica promozione in serie A. A rovinare la festa dello Scida è il Trapani di Cosmi che passa per 2-1 sul Cesene (ottava vittoria di fila) e non da la certezza dalla promozione ai calabresi.

Il Cagliari parte bene con Sau in rete dopo 7 minuti ma poi sparisce e prima subisce il pareggio di Ferrari e poi rischia più volte la sconfitta chiudendo poi 1-1 sotto i fischi dei suoi tifosi.

Incredibile Francesco Totti entra e segna 2 reti in 5 minuti ribaltando il Torino 3-2

Incredibile quello che è successo a Roma. Francesco Totti entra a 5 minuti quando la sua Roma perde in casa per 1-2 sul Torino ed al primo tocco di palla pareggia il conto.

Passa 2 minuti e il disastroso Calvarese che prima aveva negato 2 rigori solari ai giallorossi regala un penalty sicuramente dubbio alla Roma che Totti spedisce alle spalle di Padelli che tocca ma non riesce a fermare.

Tripudio all'Olimpico con tifosi in lacrime per il loro capitano anche perchè l'Inter perde a Genoa e si vede consolidato il proprio terzo posto in classifica.

 

Lega Pro: il Cittadella vince 3-1 sul Pordenone e torna in serie B

Festegga il Cittadella di Venturato che nel posticipo del girone A della Lega Pro vince per 3-1 sul Pordenone e brinda al ritorno nella serie cadetta un anno dopo la retrocessione e con ben 3 turni di anticipo

La promozione la regala una doppietta di Coralli all'ultimo minuto dopo che il vantaggio veneto di Chiaretti era stato pareggiato nela ripresa da Strizzolo.

Serie D girone H: brutta sconfitta casalinga per il Taranto superato dal Nardò

Sorpresa a Taranto dove dove la squadra di Cazzarò perde in casa  per 3-4 contro la Serpentara e rischia di buttare al vento un campionato visto che ora a 3 turni dalla fine a 3 punti di ritardo sulla Virtus Francavilla e si è fatto pure superare dal Nardò che ha superato in casa per 3-0 il Pomigliano.

Molto contestato l'arbitraggio per via di alcuni episodi dubbi fra cui il rigore assegnato agli ospiti.

Serie D: il Parma vince per 2-1 sul Rovigo e torna fra i professionisti

Il Parma di Luigi Apolloni vincendo la sfida casalinga per 2 a 1 sul Delta Rovivo centra la promozione in Lega Pro con tre turni di anticipo. A regalare la gioia ai tifosi gialloblu una rete di Corapi a 8 minuti dalla fine su rigore dopo che Boilini ad inizio ripresa aveva pareggiato l'iniziale vantaggio di Guazzo.

Il rigore se lo era procurato Melandri dopo che aveva rubato palla a Villagatti il quale lo stendeva  con un’entrata a forbice appena entrato in area di rigore.

Serie B: 3 giornate ad Addae dell'Ascoli; tutti gli squalificati e diffidati nel turno infrasettimanale

Il giudice sportivo di B lavora anche di domenica in vista del turno infrasettimanale di B che vedrà già domani 2 squadre in campo nell'anticipo fra Cesena e Crotone. Addae dell'Ascoli puntio per 3 giornate mentre Livorno e Cagliari dovranno fare a meno di 2 pedine importanti.

Questi tutti gli squalificati:

Pagine