Lega Pro

Calciomercato Live: tutti i movimenti minuto per minuto dell'ultima giornata

news calciomercato calciotel

Si chiude questa sera alle 23 la sessione estiva di calciomercato per la stagione 2017. Numerosi i colpi a sorpresa dalla serie A alla serie D dove parecchie squadre cercano l'affare dell'ultimo minuto.

Ecco i principali colpi messi a segno nella giornata:

Lega Pro: ecco i gironi 2017-18; B e C a 18 squadre con un problema abbonamenti

Lega pro

Sono stati resi noti i gironi della Lega Pro 2017-18 e contrariamente a quanto atteso, viste le 56 squadre ammesse, sono stati composti da 20 squadre per quello A, 18 squadre per quelli B e C.

Eccoli nel dettaglio:

Girone A : Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Gavorrano, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Monza, OIbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Renate, Robur Siena, Viterbese;

Tags: 

Lega Pro: presentata la nuova Carrarese targata Silvio Baldini

presentazione carrarese

Nel pomeriggio di oggi alla presenza del sindaco Matteo Martinelli e dell'assessore allo sport Alessandro Trivelli è stata presentata la nuova Carrarese pronta per la nuova stagione 2017-18 reduce da una salvezza dopo gli spereggi playout con la Lupa Roma nella scorsa stagione.

Lega Pro: il Santarcangelo sceglie Giuseppe Angelini come nuovo allenatore

Giuseppe Angelini

Sarà Giuseppe Angelini 52 anni il nuovo tecnico del Santarcangelo per la stagione 2017-2018.

Angelini è reduce da 4 stagioni alla guida della primavera del Cesena ed in precedenza per 2 anni aveva guidato il Santacangelo ottenendo la promozione dalla serie D alla Lega Pro.

Lega Pro: Bardi Attilio nuovo tecnico del Forlì 2017-2018

bardi-attilio

Sarà Bardi Attilio 56 anni di Lugo di Romagna il prossimo tecnico del Forlì per la stagione 2017-18. La società romagnola lo ha annunciato nel pomeriggio e sarà presentato alla stampo mercoledì prossimo alle ore 12 allo stadio Morganti.

Bardi è già stato a Forlì per 4 stagioni consecutive dal 2010 al 2015 durante e quali ha ottenuto anche una promozione dalla serie D alla Lega Pro nel 2012.

Come ultima esperienza ha guidato nel 2015-16 l'Imolese in serie D esonerato però dopo 6 gare di campionato.

Lega Pro: Paolo Indiani nuovo tecnico della Pistoiese 2017-18; ecco la sua carriera

Paolo Indiani

Sarà Paolo Indiani 61 anni il prossimo 20 luglio il futuro allenatore della Pistoiese nella stagione 2017-2018. Nel pomeriggi la società toscana lo ha ufficializzato insieme al nuovo DS Lorenzo Vitale. Per il tecnico di Certaldo si tratta di un ritorno dopo l’ottima esperienza a Pistoia nella stagione 2011/12, in serie D, quando, arrivando a stagione inoltrata e prendendo la squadra all’ultimo posto la portò ad un passo dai playoff.

Lega Pro: Cristiano Scazzola nuovo allenatore della Caserana 2017-18

Scazzola Cristiano Casertana

Sarà Cristiano Scazzola 46 anni il 20 luglio prossimo il nuovo allenatore della Casertana 2017-18. La società campana ha precisato che il tecnico sarà coadiuvato dal secondo Marco Banchini. Il tesseramento sarà perfezionate a partite dal primo luglio e, successivamente, verrà effettuata la presentazione ufficiale a stampa e tifosi.

Lega Pro girone C: arriva una penalizzazione inutile di 2 punti per il Messina

Corte appello federale

 

Nella giornata odierna la Corte Federale D’Appello ha accolto il ricorso del Procuratore Federale contro il proscioglimento dell’A.C.R Messina infliggendo alla società 2 punti di penalizzazione in classifica da scontarsi nella stagione sportiva 2016/2017.

Play off Lega Pro: Alessandria supera ai rigori il Lecce

Alessandria Lecce

L'Alessandria di Beppe Pillon supera nei quarti di finale dei play-off ai rigori il Lecce di Ricco in quella che poteva considerarsi una finale anticipata per guadagnardi l'ultimo posto per la salita in serie B.

Partita emozionante dove non sono bastati 120' finiti sullo 0-0 dopo che Mancosu aveva colpito la traversa nel finale del secondo tempo supplementare.

Ai rigori sbaglia il primo il salentino Costa Ferreira mentra l'Alessandria non sbaglia un colpo fino alla parata di Perucchini all'ultimo rigore di Sestu.