Valzer allenatori in B: Mutti a Padova, Bergodi a Brescia aspettando Reggio

Settimana di fermato nelle panchine di serie B. Dopo le dimissioni di Giampaolo la settimana scorsa oggi è arrivato anche l'esonero di Marcolin a Padova mentre a Reggio Calabria il presidente Foti sta studiando la situazione ma di fatto Atzori sembra già destinato a lasciare la panchina granata.

A Brescia dopo una giornata di gestione Maifredi il presidente ha fatto firmare Cristiano Bergodi sollevando dall'incarico anche il secondo Micarelli. Bergodi  la scorsa stagione ha guidato il Pescara in A dopo l'esonero di Stroppa fino al subentro di Cristian Bucchi che comunque non riusci ad evitare la retrocessione.

A Padova il presidente Penocchio dopo il magro bottino di 1 punto in 6 gare ha esonerato Dario Marcolin chiamando alla guida tecnica della squadra il bergamasco Bartolo Mutti la cui ultima esperienza in panchina risale alla stagione 2011-12 quando subentrò a Palermo a Denis Mangia e portò la squadra rosanero alla salvezza nel campionato di serie A.

Anche a Reggio Calabria la situazione non è delle più tranquille: Atzori è di fatto esonerato anche se il presidente Foti ha preso tempo in quanto vorrebbe le dimissioni di Atzori per evitare di mettere a libro paga il terzo allenatore visto che attualemente è sotto contratto anche Davide Dionigi esonerato nella scorsa stagione.