Un dubbio per il Milan: è proprio così importante arrivare in Europa League?

Il Milan con 7 punti nelle ultime 3 gare è salito alla 10^ posizione con 42 punti insieme al Torino. La squadra è alla ricerca di una continuità per arrivare al sesto posto ultimo valido per entrare nell'Europa di riserva.

Ma vale la pena veramente per una società come il Milan arrivare al sesto posto?

In casa Milan non tutti sono convinti che lottare per l'Europa League sia la cosa migliore! Arrivare sesti in classifica vorrebbe dire iniziare la prossima stagione molto presto per via dei preliminari che si dovrebbero giocare già alla fine di luglio e con i mondiali brasiliani in programma questo vorrebbe dire iniziare la stagione con la squadra non a ranghi completi e con preparazione differenziata e problemi di assemblamento. 

Poi un'altra cosa va valutata; la stagione con l'impegno di Europa League prevede anche molti impegni infrasettimanali nel giovedì a ridosso delle gare di campionato e questo potrebbe ripercuotersi nel rendimento che alla lunga potrebbe risentirne.

In ultimo i rossoneri sono una squadra dalla Champions nel DNA e molto probabilmente si calerebbero con poche motivazioni in questa competizione.

Tutti questi fattori potrebbero indurre la società a puntare invece in una stagione del rilancio libera da impegni europei e con tutte le energie e motivazioni dirette alla ricostruzione del gruppo con l'obbiettivo di entrere nelle prime 3 per ritornare fra due stagioni nell'Europa che conta.

Sarà presto sarà difficile ma pensaci Milan....