Stangata Milan: 4 giornate a Mexes e 1 gara a porte chiuse per insulti

Il Giudice Sportivo Giampaolo Tosel ha emesso il suo comunicato in merito alle gare disputate nell'ultimo weekend e non è certo andato giù leggero con il Milan che oltre al periodo di difficoltà sul campo somma anche handicap dovuti al comportamento di tesserati e tifosi.

Il giudice infatti ha squalificato, con la prova TV, Philippe Mexes per 3 giornate per il pugno a Chiellini con l'aggunta di 1 giornata per la doppia ammonizione presa durante la gara. Il difensore pertanto sarterà le prossime 4 gare di campionato: una vera stangata.

Inoltre anche la società è stata punita con una ammenda di 50.000€ e una gara a porte chiuse perchè "alcuni suoi sostenitori alcuni minuti prima dell’inizio della gara, al 6° ed al 43° del secondo tempo, intonato un insultante coro espressivo di discriminazione territoriale nei confronti dei sostenitori di altra società; seconda violazione (confronta C.U. 47 del 23 settembre 2013); sanzione minima ex art. 11, n. 3 e 18, comma 1, lettera d); infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale. "

Una giornata di squalifica anche per De Jong per recidività.

La società Milan ha già annunciato ricorso contro la squalifica del campo.