Serie A: si sblocca attacco dell'Empoli con un poker a Pescara 0 - 4

L'Empoli di Martusciello era fino ad ieri la squadra meno prolifica di tutta Europa in fatto di realizzazioni (solo 2 reti in 11 gare) ma oggi allo stadio Adriatico di Pescara si sblocca e rifila un poker alla squadra di Oddo con cui condivideva al terzultimo posto in classifica con solo 7 punti.

Partono forte gli ospiti e sono subito avanti dopo 12 minuti con Maccarone che batte Bizzarri su precisa imbucata di Pucciarelli; il raddoppio al 23' quando Maccarone restituisce il favore a Pucciarelli per il 0-2. 

Prima della pausa è ancora Maccarone a capitalizzare un assit di Saponara.

Lo stesso saponara fissa il risultato sul 0-4 ad un minuto dalla fine mettendo a segno unarete dopo una pregevola manovra avvolgente. Traversa di Pepe nel recupero.

Il tabellino della gara:

PESCARA-EMPOLI 0-4 

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Fornasier, Crescenzi; Memushaj, Aquilani (46′ Biraghi ), Verre; Benali  (57′ Pepe), Caprari; Manaj  (71′ Pettinari ). A disp.: Fiorillo, Bruno, Cristante, Župarić, Vitturini, Murić. All.: Oddo.
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Ćosić, Costa, Pasqual; Krunić (85′ Pereira ), Dioussé , Croce ; Saponara ; Maccarone (67′ Gilardino ), Pucciarelli  (81′ Marilungo). A disp.: Pugliesi, Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Mchedlidze, Maiello, Barba, Büchel, Tello. All.: Martusciello.
Arbitro: Orsato di Schio.
Marcatori: 12′ Maccarone, 23′ Pucciarelli. 44′ Maccarone. 89′ Saponara.