Serie A: Roma KO contro l'Atalanta; Garcia rischio esonero con Ancelotti alla finestra

La Roma una squadra senza idee e senza furore agonistico quella che oggi all'Olimpico potrebbe aver messo fine all'esperienza nella capitale di Rudi Garcia. Squadra svuotata mentalmente e sofferente in ogni settore del campo contro un'Atalanta messa ottimamente in campo da Edy Rejia che dopo aver sfiorata la vittoria a SanSiro contro il Milan prende la posta piena grazie alle reti di Gomez e Denis.

Nonostante il tecnico francese avese detto che la squadra non avrebbe risentito della batosta spagnola di martedi rimediata al CampNou la squadra è apparsa subito poco concentrata e senza collegamento fra i reparti e ne approfitta Gomez che al 40' mette in rete da dentro area.

Nella ripresa si aspetta una reazione ed invece è ancora il fraseggio ed il gioco dei bergamaschi a tenere il campo e dopo aver fallito il raddoppio con Moralez solo davanti a De Santis va sul 0-2 grazie ad un rigore sacrosanto con espulsione di Maicon che permette a Denis di fissare il punteggio.

Nel finale anche due espulsioni per doppia ammonizione per l'Atalanta con Stendardo e Grassi a tempo scaduto.

Ora settimana di apprensione in casa giallorossa con Rudi Garcia a forte rischio esonero e con Carletto Ancelotti alla finestra che potrebbe accettare di tornare nella sua Roma.

Il tabellino della gara:

Roma-Atalanta 0-2 (pt 0-1)

Roma: De Sanctis; Florenzi (70' Maicon), Manolas, Castan, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe (82' Torosidis), Dzeko, Iago Falque (62' st Sadiq). All. Garcia 
Atalanta: Sportiello; Raimondi, Paletta, Stendardo, Brivio; Grassi, Cigarini (71' Migliaccio), Kurtic (83' De Roon); Moralez, Denis, Gomez (89' Cherubin). All. Reja.

Arbitro: Calvarese di Teramo
Marcatori: 40' Gomez, 82' Denis
Espulsi: 81' Maicon (R), 88' Stendardo (A), 93' Grassi (A)