Serie: Lo Spezia batte il Cesena con un gran gol di Catellani

Vittoria di misura dello Spezia di Stroppa sul Cesena di Bisoli grazie ad un gran gol di Andrea Catellani a un quarto d'ora dal termine della gara. La partita di anticipo della B era stata per la prima mezzora del primo tempo molto bloccata per un atteggiamento prudente da parte di entrambe le squadre e con ritmi molto bassi che chiaramente favorivano le difese.

La svolta però ed arrivata con un eurogol del francese Defrel classe 91 alla sua seconda stagione con il Cesena che dopo essersi liberato di un difensore esplode un sinistro da oltre 25 metri che va  ad insaccarsi nell'angolo alla sinistra del portiere Leali proteso in tuffo. Il vantaggio emiliano da la scossa alla formazione ligure che si riversa nella area avversaria e riagguanta il pareggio 8 minuti dopo con una semirovescita in area avversaria da parte del difensore Lisuzzo dopo una sonda aerea di Ceccarelli sulla quale molto hanno protestato i calciatori del Cesena per un presuto fallo del calciatore spezzino.

La ripresa si apre con uno Spezia proteso alla ricerca del vantaggio come era già successo nel precedente incontro casalingo contro il Modena e un questo suo forcing viene favorito anche dalla doppia ammonizione e quindi espulsione di Capelli dopo 17 minuti reo di aver colpito il pallone con le mani interrompendo una potenziale azione pericolosa dello Spezia.

Il Cesena dopo l'episodio si rintana ancor più nella sua area a la pressione ligure aumenta fino a che al 75' su un cross dalla destra di Carozza arriva la girata al volo di Catellani che manda il pallone nell'angolo destro della porta difesa dal portiere Coser che nulla può fare per impedire il vantaggio della squadra di casa.

Dopo questa rete lo Spezia si limita a controllare la gara rischiando solo su un episodio di un colpo di testa di Succi terminato di poco fuori lo specchio della porta spezzina.

Migliore in campo per lo Spezia sicuramente Catellani il cui ingresso in campo ha dato brillantezza alla manovra di attacco della squadra e diventando una spina nel fianco della difesa cesenate.

Con quasta vittoria lo Spezia si porta a 20 punti in classifica agguantando il Crotone al sesto posto.