Serie d girone C: il Padova vince 3-1 sul Tamai e va a +5 sull'Altovicentino; cronaca e tabellino

Ancora una giornata favorevole per il Padova di Carmine Parlato che battendo fra l mura amiche il Tamai per 3-1 vola a +5 in classifica sull'Altovicentino che perde per 2-0 sul campo della Sacilese.

La formazione di Parlato parte subito forte e dopo 2 miniti è subito avanti grazie alla 4^ rete in stagione a Marco Ilari che inscacca in perfetto assist si Cunico che lo mette da solo davanti al portiere Francvescutti.

Gli ospiti provano a reagire e sbagliano una ghiotta occasione con Petris che lasciato tutto solo calcia maldestramente a lato. Pareggio mancato ed arriva il raddoppio con Sentinelli che di testa batte il portiere ospite sul un perfetto angolo calciato ancora da Cunico.

Il Tamai però 10 minuti dopo accorcia le distanze con Brustolon complice una difesa biancoscudata molto disattenta che non copre l'inserimento del difensore ospite su un corner.

Nella ripresa il Tamai prova a pareggiare ma sopo solo 3 minuti viene ancora colpito da Zubin che insacca da pochi passi l'ennesimo assist di Cunico oggi rimasto a secco di reti ma decisivo in tutte le tre reti del Padova.

Con questo risulato il Padova prova ad allungare e soprattuto esulta dopo le notizie da Sacile che confermano la battuta d'arresto della contendente Altovicentino alla salita in lega Pro.

Il tabellino della gara:

PADOVA-TAMAI 3-1

RETI: 2′ pt Ilari, 24′ pt Sentinelli, 34′ pt Brustolon, 3′ st Zubin

PADOVA:  Lanzotti; Bortot, Sentinelli, Niccolini, Salvadori; Nichele, Mazzocco; Ilari, Cunico (20′ st Ferretti), Petrilli (13′ st Dionisi); Zubin (31’st Segato). All. Parlato.

TAMAI : Francescutti; Petris, Brustolon, Faloppa, Dal Bianco (38′ st Bozzetto); Bertoia (17′ st Kryeziu), Furlan D., Colombera; Zambon, Sellan (30′ st Bolzon), Furlan F.  All. De Agostini

Arbitro: Giuseppe Perrotti di Campobasso 

Altri risultati della giornata:

Arzignanochiampo - Mezzocorona 0-0
Belluno - Fontanafredda 2-1
Giorgione - Mori S. Stefano 1-0
Padova - Tamai 3-1
Clodiense - Union Pro 1-1
Dro - Montebelluna 2-2
Legnago - Ripa Fenadora 2-0
Sacilese - Altovicentino 2-0
Kras Repen - Triestina RINV