Serie D: E' festa per la Pro Piacenza e il Savoia che salgono il Lega Pro

Sarà una Pasqua felice per Pro Piacenza e Savoia che coronano il sogno della stagione ed approdano alla Lega Pro unica della stagione 2014-2015 nella stagione forse più importante in quanto ciò può essere interpretato come un doppio salto di categoria vista la futura riunificazione della Prima con la Seconda Divisione.

Pe la società campana si tratta di un ritorno fra i professionisti dopo ben 13 anni dalla stagione 2000-2001 quando la società subì il primo fallimento dopo essersi piazzata al sesto posto in C1B sotto la guida del tecnico neopromosso anche lui con la Pistoiese Massimo Morgia. La squadra dovette poi afforontare anche una discesa in eccellenza quando concluse all'ultimo posto nella stagione 2008-09 in serie D.

Per i rossoneri della Pro Piacenza invece questa è una promozione storica per una società nata dalla vecchia Betollaponte e che ha assunto il nome Pro Piacenza solo in questa stagione dopo il suo trasferimento nella città lombarda.

Nella giornata odierna il Savoia ha superato il fan alino di coda Licata per 7-2 mentre la seconda della classe Akragas si è fatta battere fra le mura amiche dal Rense per 0-1. Alla Pro Piacenza invece è bastato vincere in casa contro la Sambonifacese per 2-0 con le reti di Franchi su rigore nel primo tempo e Cazzamali a metà ripresa.