Serie D: Ancona bloccata in casa per 1-1 dal Matelica; Civitanovese sola in vetta

serie DNella quinta del girone F  finisce 1-1 il derby  tra Ancona e Matelica con le reti dei padroni di casa al 59’con  Capparuccia, pareggio degli ospiti al 79’ con un pallonetto di Moretti.

Ne ha approfittato la Civitanovese vola in testa alla classifica del girone F di Serie D, vincendo 2-0  contro la Recanatese con le reti su una autorete di Severini ed il raddoppio nel recupero dell’argentino Marcos Bolzan. 

Marinucci Palermo delle Fermana decide invece a 5 minuti dalla fine l'altro derby i tra Fano e Fermana: dopo che i granata al 67’ hanno sprecato un calcio di rigore con Stefanelli, il cui tiro dagli undici metri è stato parato dal portiere Sarout.

La Vis Pesaro vince per 3-0 a Bojano con i gol di Ridolfi (18’), Costantino (24’) e Cremona (27’).

La Jesina, contro l’Agnonese vince per  2-1 grazie a una doppietta dell’ex Ancona Pasquale Berardi, che al 36’ ha trasformato un calcio di rigore e cinque minuti dopo ha raddoppiato. Nella ripresa abruzzesi in gol con Partipilo.

La Maceratese stravince 4-1 contro la Renato Curi mentre l’Isernia ha battuto il Termoli per 1-0, 1-1 invece tra Giulianova e Celano.

L’anticipo di sabato Sulmona-Amiternina era terminato 0-0

Questi i risultati del girone F:

Fano - Fermana
Ancona - Matelica 1-1 
Bojano- Vis Pesaro 0-3 
Giulianova - Celano 1-1
Isernia - Termoli 1-0
Jesina - Olympia Agnonese 2-1
Maceratese - Renato Curi Angolana 4-1
Recanatese- Civitanovese 0-2
Sulmona - Amiternina 0-0