Serie D: altri 5 cambi di panchina in settimana e siamo a 48; la situazione girone per girone

Allenatori esonerati serie D

In settimana altre 5 squadre (Derthona, Ciserano, Sarnese, Vibonese e Portici) hanno deciso di cambiare guida tecnica in serie D che portano a ben 48 avvicendamenti in totale da inizio stagione dopo 11 giornate (14 per i gironi A, B e D); vediamo la situazione girone per girone.

Nel girone A 3 cambi ultimo dei quali in settimana quello del Derthona che ha scelto Nicola Ascoli a sostituire Visca.

Nel girone B dop dimissioni di Viganò al Ciserano la società ha deciso di dare temporanemente la panchina al vice Claudio Spelta e con questo sono 4 i cambi (Grumellese, Rezzato e Trento le altre).

Virtuoso il girone C  con 1 solo cambio quello di Tessarin che ha sostituito Cavallari al Delta Rovigo dopo 8 giornate.

Sono ben 8 invece i cambi di guida tecnica nel girone D con il Castelvetro che ne ha già cambiato 2 (Serpini e Corradini) insieme a Correggese, Forlì, Mezzolara Sansepolcro Trestina e Vigor Carpeneto.

Nel girone E 7 cambi con l'Arma Argentina ha cambiato Carruezzo dopo 4 giornate con Roberto Correale a sua volta sostituito con Casu dopo solo 2 giornate e Montecatini, Real Forte Querceta, Savona, Scandicci e Sestri Levante che hanno deciso l'avvicendamento tecnico.

Sono 4 invece i cambi tecnici nel girone F dove l'Agnonese a scelto Di Meo al posto di Bucci, il Campobasso Masecchia al posto di Foglia Manzillo, il Fabriano Trillini per Fenucci e la Recanatese Alessandrini dopo 7 giornate al posto di Potenza.

Nel girone G 5 cambi di panchina con il Monterosi che ne ha cambiato 2 (Ferrazzoli per Cerbella e Perrone per Cerbella dopo solo 2 turni) ; Flaminia, Latte Dolce e Nuorese gli altri cambi.

Regina degli avvicendamenti il girone H con ben 11 cambi e 2 squadre al terzo allenatore (Cerignola e Sporting Molfetta) mentre le altre 7 hanno deciso di cambiare sono il Francavilla dove Logarzo ha sostituito Lazic che poi è tornato sulla panchina, la Frattese, l'Aversa Normanna dove Marasco ha preso il posto di Caruso, il San Severo con Giacomarro al posto di Vadacca, la Sarnese che in settimana ha scelto Condemi al posto di Gazzaneo, il Taranto con Cazzarò al posto di Cozza dopo solo 3 gare di cui 1 vinta, e l'Altamura  dove Ciro Ginestra ha sostituito l'esonerato Panarelli dopo 6 giornate.

Infine nel girone I sono 5 i cambi di panchina due dei quali in settimana visto che Nevio Orlandi ha preso il posto di Campilongo alla Vibonese e il Portici ha promosso Vincenzo Maiuri al posto di Esposito esonerato 15 giorni fa dopo una giornata con il tecnico Miserini. Le altre squadre che hanno cambiato sono state il Messina con Modica al posto di Venuto, l'Ebolitana con Alfonso Pepe per Nastri e l'Acireale che dpo 4 gare si è affidata ad Infantino visto l'esonero di Catalano.