Serie B: si va verso la decisione di un campionato a 20 squadre

serie b

Si fa sempre più concreta l'ipotesi di riduzione delle squadre della serie B da 22 a 20 viste le difficili situazioni di alcune società. Oggi infatti l'assemblea di Lega ha deliberato il blocco dei ripescaggi fino a 20 squadre in caso di mancata iscrizione come rischiesto dal Brescia Calcio.

Il presidente della Lega B, Mauro Balata, esprime la sua solidarietà all’iniziativa: “E’ un modo per arrivare alla riforma e risolvere il tema della sostenibilità finanziaria”, un blocco questo che vedrebbe le 20 società di Serie B suddividersi il pacchetto da 60 milioni di euro dei diritti tv non più per 22 squadre, immettendo più liquidità all’interno delle casse societarie che vedrebbero crescere la propria fetta a 3 mln di euro ognuna rispetto ai 2,7 mln di euro stimati.

Decisione che fa discutere soprattutto le società che puntavano ad una automatica risalita nella cadetteria come la Ternana ma forse ineludibile per ridare un pò di fiato a parecchie squadre in affanno economico.

Nella medesima assemblea è stata inoltre ufficializzata la data della formazione dei calendari che verranno ufficializzati a Crotone il 31 luglio prossimo.

Tags: