Serie B: Risultati e commenti sulla 25esima giornata

La serie B gioca la sua 25esima giornata e non sono mancata le emozioni su parecchi campi con diverse imprese questi i risultati:

Bari – Varese 0- 1 (Pucino al 12')
Cesena – Ternana 1-0 (Succi al 90') giocata venerdì
Crotone – Grosseto 1-0 (Eramo al 32')
Juve Stabia – Novara 2-4
Lanciano – Cittadella 3-2
Modena – Reggina 1-1 (Ardemagni al 34', Gerardi al 90')
Padova – Brescia 0-0
Pro Vercelli – Sassuolo 1-3 (Cristiano a 1', Terranova al 12', Troianello al 44' e Berardi al 90')
Spezia – Ascoli 4-3 (Zaza al 14', Feczsin al 31', Fossati al 48, Antenucci al 55', Sansovini al 76',  Sansovini al 83',  Sansovini al 90')
Verona – Vicenza 0-1 (Semioli al 75')

Partiamo dalla capolista che va subito sotto al primo minuti, rischi il raddoppio e poi al 12 il fatto che cambia la partita : rigore discutibile per il Sassuolo Terranova tira e il portiere Valentini respinge ma sulla ribattuta lo stesso Troianello mentre stà per ribattere in rete viene messo giu da Borghese; altro rigore ed espulsione per il giocatore della Pro Vercelli. Poi il Sassuolo impone il suo gioco e prima si porta in vantaggio e poi triplica al 90' dopo che la Pro Vercelli era restata in 9 per un altra espulsione ad inizio del secondo tempo.
 
Risultato a sorpresa al Bentegodi nel derby veneto il Vicenza passa grazie ad un gol di Semioli a 15 minuti dalla fine.
 
Quello invece che è stato clamoroso è la rimonta dello Spezia in casa con l'Ascoli dopo che al 5 ' de secondo tempo era sotto per 0-3 entra Sansovini che era in dubbio fino a prima della gara e prima segna con Antenucci e poi una trapletta del suo bomber gli regala la vittoria nei minuti di recupero mandando il delirio il Picco.
 
Il Varese passa a Bari e rafforza il suo 4 posto soprattutto accorciando sul Verona.
Vince il Novara contro la Juve Stabia per 2-4 a testimonianza del suo buon momento e il Lanciano batte per 3.2 il Cittadella,
 
Unico 0-0 quello fra Padova e Brascia.
Ora il Livorno è costretto a vincere a Empoli nel posticipo per rimanere agganciato alla capolista Sassuolo