Serie B: risultati della 10 giornata con ben 11 espulsioni; lo Spezia espugna Livorno

Nella decima giornata di serie B succede un pò di tutto ed alla fine ci sono ben 4 squadre in testa con 18 punti. Il Frosinone infatti perde a Chiavari contro l'Entella dopo aver a lungo dominato la gara e resta alla paridi Bologna e Modena agganciato anche dalla matricola Carpi che espugna con 5 reti l'Adriatico di Pescara mettendo in seria crisi la panchina di Baroni a lungo contestato dalla tifoseria.

Risorge il Catania che passa per 3-1 in casa contro il Varese anche se riesce a sbagliare l'ennesimo rigore con Rosina. La Pro Vercelli non riesce ad abbattere il muro del Perugia e sfiora la vittoria nel finale con una traversa colpita su punizione.

Colpaccio dello Spezia di Bjelica sul campo del Livorno con una rete del solito Catelani dopo 2 minuti della ripresa. Parin in extremis del Crotone in casa contro il Cittadella mentre il Varese supera il Bari di Mangia per 2-1 con i pugliesi rimasti in 10 per l'espulsione di Sabelli nella ripresa.

Record di espulsioni nella giornata che fra le gare di ieri ed oggi collezionano ben 11 cartellini rossi con il record nella gara fra Avellino e Lanciano dove la gara finisce sull'1-1 con tutte le due squadre in 9 uomini.

Risultati della 10^ giornata:

 Avellino - Lanciano  1 - 1
Catania - Vicenza  2 - 0
Crotone - Cittadella 2 - 1
Entella - Frosinone 1 - 0
 Latina - Brescia  1 - 1
Livorno - Spezia 0 - 1
 Pescara - Carpi 0 - 4
Pro Vercelli - Perugia 0 - 0
Varese - Bari  2 - 1

classifica serie b