Serie B: rigettato ricorso del Palermo; 2 giornate al campo del Frosinone

Frosinone Palermo

Nulla da fare per il ricorso del Palermo contro il risultato di 2-0 maturato nella sconfitta dello Stirpe che ha determinato la promozione del Frosione in A.

Il giudice sportivo nella giornata odierna ha emesso il comunicato di Lega che ha sancito l'inamissibilità del reclamo del Palermo sul risultato finale. Nel medesimo comunicato però il giudice sportivo ha riconosciuto il comportamento antisportivo di tifosi, raccattapalle e tesserati che allo scopo di rallentare il gioco avevano lanciato sul terreno di gioco oggetti e palloni durante la gara.

E' stata inflitto alla società laziale l'obbligo di disputare le prime 2 gare casalinghe della stagione 2018-19 al 'Benito Stipe'  senza pubblico a porte chiuse ed inoltre anche una multa di 25000€.

Infine per il Palermo sono stati squalificati per 2 gare Marek Dawidowicz per espressioni igiuriose verso un assitente arbitrale e Aleesami e Jajalo per una gara mentre per il Frosinone fremato per il primo turno della prossima stagione Donisi Federico.

Tags: