Serie B: La presentazione della 38^ giornata

serie bDomani si disputa la quint'ultima giornata del campionato cadetto che potrebbe deliniare un quadro abbastanza preciso sia in vetta che in coda.

In vetta il Sassuolo riceve il Bari alla disperata ricerca di punti per non rimanere coinvolto nel rebus play out ed in caso di vittoria degli emiliani si potrebbe dire che avrebbero più di un piede in serie A visto che dopo gli  basterebbe raggranellare 5 punti nelle restanti 4 gare sempre che il Verona terzo in classifica le vinca tutte.

Subito dietro il Livorno, reduce dalla batosta interna contro il Novara, dovrebbe avere vita facile andando a giocare il derby toscano contro il già retrocesso Grosseto mentre invece il Verona nel posticipo avrà un osso duro da superare al Bentegodi dove si presenterà un Brescia che deve difendere l'ultimo posto utile per i play off dal ritorno del Varese che dopo aver chiamato in panchina Agostinelli va a giocare al Liberati di Terni.

In coda spareggio fra Vicenza e Pro Vercelli dove chi perde potrebbe dire addio alla categoria mentre più su Ascoli e Reggina attuali squadre che si giocherebbero i play out giocano rispettivamente in casa contro un Padova tranquillo e a Crotone contro invece una squadra che tranquilla non la è ancora.

Fra le squadre in crescita ma non ancora tranquille fuori dalla bagarre play out troviamo anche lo Spezia di Gigi Cagni che riceve al Picco l'Empoli squadra che attualmente è, insieme al Novara, la più in forma del campionato; una vittoria delle aquile  porterebbe la squadra in acque più calme anche se gli azzurri di Sarri sanno che devono correre per mantenere vive le speranze di poter disputare i play off.