Ronaldinho riparte dal Vasco de Gama dopo esperienza messicana

L'ex pallone oro Ronaldinho torna in Brasile dopo che a settembre scorso aveva lasciato l'Atletico Mineiro per approdare nel massimo campionato messicano nelle file del Queretano. 

Aveva un contratto biennale ma pochi giorni fa è arrivata la rescissione del suo contratto visto che i feeling con la tifoseria messicana non era mai sbocciato visto che spesso è stato accusato di poco impegno ed incostanza nella frequenza agli allenamenti.

Nei 10 mesi di attività l'attaccante brasiliano ha collezionato 29 presenze segnando 8 reti fra tutte le competizioni alle quali a partecipato.

Ora per lui si aprono le porte del Vasco de Gama in pole per portare a casa le sue prestazioni con la speranza che l'aria di casa lo aiuti a ritrovare le motivazioni per riproporsi su buoni livelli nonostante i sui già maturati 36 anni.