Rivali Champions: vittorie per Arsenal e Ajax; pareggio per il Galatassaray

Siamo già proiettati verso il secondo turno di Champions dove le squadre italiane dovranno confermare i buoni risultati dell'esordio. Il Milan ed il Napoli avranno impegni sicuramente più ostici in quanto impegnati in trasferte difficili come quella di Amsterdam contro l'Ajax per i rossoneri e a Londra nella tana dell'Arsenal di Wenger squadra che comanda solitaria la classifica di Premier.

La Juve aspetta il Galatassaray ma da parte sua anche se l'impegno sulla carta potrebbe esser più agevole non potrà assolutamente sbagliare visto che è stata l'unica squadra delle 3 che ha raccolto solo un punto all'esordio.

Nelle gare dei rispettivi campionati le avversarie di Milan e Napoli hanno vinto mentre i tuchi hanno pareggiato. L'Ajax di Frank De Boer ha regolato con un perentorio 6-0 la neopromossa  Go Ahead Eagles con una doppietta dell'attaccante 23enne Sigthorsson capocannoniere della squadra con 5 reti e avvicinato ad un solo punto la capolista PSV fermata in casa dell'AZ per 2-1.

L'Arsenal di Arsene Wenger invece va a vincere sul campo del Swansea per 1-2 e si conferma al vertice della Premier con 15 punti in virtù di 5 vittorie ed una sconfitta (alla prima giornata per 1-3 in casa contro l'Aston Villa) nelle 6 gare finora disputate.

 I turchi del Galatassaray allenati da Taffarel invece si sono fatti fermare in casa del Rizespor CayKur per 1-1 dopo essere andati in vantaggio al 18' del primo tempo con Baytar Engin. Da segnalare l'uscita anticipata al 34 del primo tempo di Wesley Sneijder.

Ecco i tre tabellini delle squadre avversario delle italiane in Champions:

AJAX - GO AHEAD EAGLES 6 - 0
AJAX
Cillesen, Van Rhijn, Moisander, Denswil, Boilesen, De Jong, Poulsen, Duarte, De Sa (dal 69' Andersen), Bojan (dal 5' Sigthorsson), Fischer - All. De Boer
GO AHEAD EAGLES
Room, Schmidt, Vriends, Overgoor (dal 55' Amevor), Schenk, Falkenburg, Van Der Linden (dal 55' Lambooij), Turuc, Antonia (dal 46' Godee), Kolder, Houtkoop - All. Booy
Arbitro sig. Van Sichem Tom
Marcatori: VAN DER LINDEN (GO ) al 48 Aut., DE SA (AJ ) al 50 , SIGTHORSSON (AJ ) al 52 , SIGTHORSSON (AJ ) al 53 , DUARTE (AJ ) al 64 , DE JONG (AJ ) al 68  

SWANSEA - ARSENAL 1 - 2
SWANSEA
Vorm, Tiendalli, Chico, Amat, Davies, Dyer, Canas, De Guzman, Shelvey (dal 61' Bony), Routledge (dal 65' Pozuelo Melero), Michu - All. Laudrup
ARSENAL
Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs, Gnabry (dal 78' Arteta), Flamini, Ozil (dal 88' Monreal), Ramsey, Wilshere (dal 90' Jenkinson), Giroud - All. Wenger
Arbitro sig. Clattenburg Mark
Marcatori: GNABRY (AR ) al 58 , RAMSEY (AR ) al 62 , DAVIES (SW ) al 82  

GALATASARAY - RIZESPOR 1-1
GALATASARAY
Muslera, Sarioglu, Nounkeu, Kaya, Balta; Bruma, Baytar, Inan, Sneijder (dal 34’ p.t. Amrabat, dal 30’ s.t. Kurtulus); Yilmaz (dal 39’ s.t. Bulut), Drogba. All. Booy 
RIZESPOR:
Kirintili, Altinay, Viera, Ozmen, Ali Adnan; Karakas (dal 43’ s.t. Soylemezgiller), Sylvestre; Kaya (dal 35’ s.t. Meric), Cernat (dal 1’ s.t. Alkilic), Kose; Kweuke. All. Calimbay.
ARBITRO: Palabiyik.
MARCATORI: Bayatar (G) al 18’ p.t.; Kose (R) al 10’ s.t.