Recupero Lega Pro: Giana Ermino - Pordenone 2-0 cronaca e tabellino della gara

By andrea / On Feb.18.2015 / In / Width

Si giocava oggi il recupero della 24^ giornata del girone A della Lega Pro fra la Giana Erminio ed il Pordenone con le due squadre separata da otto punti ma ancora nella bagarre nella lotta per evitare la retrocessione con la squadra friulana di Rossitto ultima con 16 punti.

La gara è stata vinta dai padroni di casa per 2-0 in virtù delle reti segnate, una per tempo da Gasbarroni e Solerio. Per la cronaca parte forte la formazione di Albè che mettono sotto pressione la difesa ospite ed il vantaggio arriva dopo la metà del primo tempo con Gasbarroni che mette alle spalle di Careri la palla di testa su una indecisione della difesa.

Dopo il vantaggio la Giana legittima il vantaggio mantendo il controllo del gioco senza rischiare praticamente nulla. Nella ripresa gli ospiti provano a venire fuori ma dopo 15 minuti arriva il raddoppio della formazione di casa con Solerio sugli sviluppi di un veloce contropiede.

Ancora reazione Pordenone che vanno vicinissimi ad accorcire le distanze  con Migliorini quando il difensore Solerio riesce a rinviare la palla sulla linea dopo che questa aveva superato il portiere Paleari.

Lo scampato pericolo rianima i padorni di casa che tornano a premere e ci vuogliono due bei interventi di Careri prima su Solerio e poi su Recino per evitare la terza rete. La gara si avvia lentamente senza ulteriori sussulti verso la fine con la Giana Erminia che controlla e porta a casa 3 importanti punti per cercare di allungare sulle concorrenti per i play off.

Il tabellino della gara: 

Giana Erminio-Pordenone 2-0 (pt. 1-0

GIANA ERMINIO : Paleari; Perico, Augello, Polenghi, Montesano; Rossini, Marotta, Biraghi (89' Di Lauri), Solerio; Gasbarroni (61' Crotti); Recino (75' Sinigaglia).. All. Albè

PORDENONE : Careri; Fissore, Ferrani, Placido; Simoncelli (65' Buratto), Maracchi, Migliorini Andrea (82' Gatto), Mattielig (46' Paladin), Bertolucci; Fortunato; Ravasi.  All. Rossitto.

Arbitro: Serra di Torino.

Marcatori: Gasbarroni al 26', Solerio al 58'

Ammoniti: Placido, Mattielig, Fortunato, Polenghi, Maracchi

Share