Primavera: La Fiorentina accede alle semifinali battendo ai rigori il Palermo

By andrea / On Giu.05.2014 / In / Width 0 Comments

Ci sono voluti i tiri dal dischetto per derminare la terza semifinalista del campionato nazionale primavera 2013-14. Al termine dei tempi regolamentari infatti Fiorentina e Palermo avevano fissato il risultato sul 2-2.

Partono meglio i siciliani che dopo solo 9 minutierano avanti grazie ad una rete del loro bomber Malele lancito in profondità che riesce a superare il portiere Berolacci in uscita.

Bella reazione viola che va diverse volte vicino al pari prima con Gondo e poi con Empereur e Capezzi che però non riescono a finalizzare. Nela ripresa  ancora avanti la squadra viola alla ricerca del pari che arriva dopo 15 minuti con Gondo che capitalizza una non impeccabile uscita del portiere  Pillitteri. Sulle ali dell'entusiasmo arriva anche la rete del sorpasso viola con una magistrale punizione di Empereur che al 73' si insacca sotto l'incrocio dei pali.

Euforia viola dura solo però pochi minuti in quanto al 78 con una mezza rovesciata di Monteleone ben servito in area dal positivissimo Malele.

Nei supplementari squadre stanche e poche emozioni e così si arriva alla lotteria dei rigori che decretano il passaggio del turno degli uomini di Leonardo Semplici quando al 14° tiro il rosanero Acquadro sbaglia.

 Queste le formazioni ufficiali:

Fiorentina: Bertolacci, Berardi, Empereur, Madrigali, Zanon; Capezzi, Petriccione, Bangu; Gulin, Gondo, Fazzi. A disp.: Bardini, Gigli, Bandinelli, Di Curzio, Papini, Diakhate, Dabro, Ansini, peralta, Mancini, Posarelli, Degli'Innocenti. All. Semplici

Palermo: Pellitteri, Aquino, Accardi, Petermann, Monteleone, Giacomarro, Embalo, Malele, Bentivegna, Pirrello, Fioridilino. A disp.: Alastra, Pattri, Neves Laurenco, Braccalenti, Pinto do Amaral, Grozdig, Acquadro, Ferchichi, Di Maggio, Cucchiara, Patanè, Pellegrino. All. Bosi

Share

Leave a Reply

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Full HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
16 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.