Primavera: Il Milan perde il posticipo ad Udine e fallisce aggancio al secondo posto

Il MIlan di Pippo Inzaghi si fa battere per 2-0 dall'Udinese nella gara del posticipo domenicale della penultima giornata della regular season nel campionato primavera e resta a -3 dal secondo posto occupato dai bergamaschi dell'Atalanta con la quale se la vedrà all'ultima giornata per decidere quale squadra accederà direttamente alla fase finale.

I rossoneri non approfittano del passo falso di ieri dei neroazzurri sconfitti in casa dal Varese per 1-2 e dopo una opaca prestazione cedono il passo ai bianconeri di Mattiussi che vincono con le reti di Vutov dopo 18 minuti e di Hoxha alla mezz'ora.

Nel Milan ancora in campo El Shaarawy che però non riesce ad incidere sulla gara restando invischiato nelle maglie difensive dell'Udinese.

Ora al Milan serve una vittoria con 2 gol di scarto nell'ultimo turno per garantirsi il secondo posto alla fine della prima fase di campionato.

Questo il tabellino della gara di Udine:

Udinese - Milan 2-0 (pt 2-0)

UDINESE: Meret, Berra, Douglas, Pontisso (dal 64’ Bertoia), Siku (dal 50’ Riccardi), Codromaz, Jadson, Hoxha, Moras, Vutov (dall’83’ Borsetta), Tellan. A disp: Perisan, Bonilla, Boskovic, Puto, Saita, Perfetto, Bezzo, Iussig. All.: Mattiussi.

MILAN: Gori; Calabria, Pacifico (dal 92’ Gamarra), Iotti, Tamas; Pedone, Mastalli, Aniekan (dal 46’ Fabbro); Pinato, Petagna, El Shaarawy (dal 74’ Felicioli). A disp.: Ferrari, De Santis, Claveria, Saporetti, Cernigoi, Cutrone, Viola. All.: Inzaghi.

Marcatori: 18’ Vutov, 37’ Hoxha