Prima divisione: Pro Vercelli e Frosinone promosse in serie B; pronostici rispettati

Si sono giocate nel tardo pomeriggio le gare di ritorno delle finali play off di prima divisione per determinare quali squadra saliranno nella cadetteria insieme alle già promosse Entella e Perugia.

I pronostici della vigilia sono stati rispettati in quanto sia Pro Vercelli che Frosinone hanno centrato l'obiettivo. Entrambe avevano finito la stagione al secondo posto nella classifica della regualr season ma nella finale ci sono stati brividi per entrambe.

A Vercelli dope la squadra di Scazzola partiva dal vantaggio della vittoria di Bolzano gara subito riequlibrata dal gol di Carozza dopo 15 minuti abile ad insaccare su una mischia dopo un calcio di punizione. I piemontesi accusano il colpo e non riescono a rimettere le cose a posto e ci vuole l'intervallo per ripartire con una maggiore intensità che porta al pareggio di Fabiano abile a ribattere a rete un palla mancata dal compagno Marchi. 

La reazione ospite non si materializza anche perchè la squadra resta in dieci per l'espulsione di Branca a 20 minuti dala fine che di fatto consegna la vittoria alla Pro Vercelli per dar inizio ai festeggiamenti dei 4000 spettatori del Piola.

Anche a Frosinone brividi iniziali per la truppa di Stellone che va sotto per una rete di Beretta dopo 20 minuti e ci vuole una bella rete del solito Paganini nel primo dei 2 minuti di recupero della prima frazione per rimettere le cose in equilibio..

Equilibrio che dura anche tutto il secondo tempo finchè nel secondo tempo supplementare a 4 minuti dai rigori Frara manda in estasi il popolo ciociaro e dopo nel recupro finale Viola fissa il risultato sul 3-1 quando la quadra pugliese era rimasta in 9 uomini per le espulsioni di Beretta e Diniz.

Finale ricco di tensione con confronti ravvicinati fra i giocatori delle due squadre.