Prima divisione B: Perugia a valanga a Gubbio si riprende la vetta: risultati e commenti

Con la vittoria per 0-5 nel derby umbro contro il Gubbio il Perugia si riprende la vetta della classifica del girone B della prima divisione persa temporanamente ieri dopo la vittoria del Frosinone contro il Pisa nell'anticipo.

Dietro le prime due della classe sale al terzo posto il Lecce di Lerda alla 4^ vittoria consecutica che  passa per 0-1 sul campo dell'Aquila grazie ad una rete di Papini e resistendo poi in 10 uomini per via dell'espulsione dello stesso Papini a fine primo tempo.

Altra squadra terza a 30 punti il Catanzaro che non va oltre lo 0-0 in casa contro il Prato. Pareggio in rimonta per il Pontedera in casa contro la Paganese con una rete del bomber Arrighini a 20 minuti dalla fine.

Nelle zone basse della classifica vittoria del Barletta sull'Ascoli per 1-0 che permette alla squadra pugliese di superare proprio la squadra di Giordano che sembra non trovare uscita alla crisi societaria.

Vittoria anche per la Nocerina sul Viareggio con una rete di Cremaschi dopo una settimana di bufera sulla sua dirigenza che ha portato all'arresto del suo presidente.

Questi i risultati e marcatori della giornata:

Barletta - Ascoli 1 - 0 D'Errico al 51'
Benevento - Grosseto 3 - 2 Montiel al 22', Marotta al 32', Som (Aut) al 39', Negro al 57' e al 66'
Catanzaro - Prato 0 - 0  
Gubbio - Perugia 0 - 5 Eusepi al 5', Mazzeo al 21', Eusepi al 31', Moscati al 49', Nicco al 60'
L'Aquila - Lecce  0 - 1 Papini al 19'
Nocerina - Viareggio 1 - 0 Cremaschi al 72'
Pontedera - Paganese 1 - 1 Panariello al 14', Arrighini al 71'

Classifica aggiornata prima divisione B:

1. Perugia 38
2. Frosinone 36
3. Catanzaro 30
4. Lecce 30
5. Benevento 28
6. L'Aquila 28
7. Pisa 27
8. Prato 25
9. Pontedera 25
10. Grosseto 22
11. Salernitana 21
12. Gubbio 20
13. Viareggio 17
14. Barletta 14
15. Ascoli 12
16. Nocerina 12
17. Paganese 10