Premier League: Manchester United sconfitto in casa dal Sunderland che vede la salvezza

Si ferma nuovamente il Manchester United di Ryan Giggs sconfitto all' Old Trafford dal un ottimo Sunderland che ora vede a due passi una salvezza insperata fino a poche giornate fa.

Dopo la bella prestazione all'esordio sulla panchina dei Reds il tecnico scozzese con riesce a dare continuità ai suoi risulati e vede allontanarsi a 6 punti l'ultimo posto utile per l'Europa League detenuto dal Tottenham anche se i reds hanno ancora una partita in meno da recuperare.

La gara ha visto la squadra ospite passare dopo solo 30 minuti grazie a Larsson e dopo il Manchester United non è riuscito più a raddrizzare la gara anche se ha avuto il predominio territoriale anzi è stato proprio la formazione ospite ad andare due volte vicino al raddoppio con una traversa ed un palo colpiti rispettivamente da Borini e Giaccherini.

La vittoria del Sunderland condanna anche alla retrocessione il Fulham ed il Cardiff.

Il tabellino della gara dell'Old Trafford:

MANCHESTER UNITED - SUNDERLAND 0 - 1

Marcatori: LARSSON (SU ) al 30' pt
MANCHESTER UNITED
De Gea, Jones, Ferdinand, Vidic, Evra', Young (dal 67 Welbeck), Fletcher, Mata (dal 66 Van persie), Carrick, Nani (dal 51 Januzaj), Hernandez. All. GIGGS
SUNDERLAND
Mannone, Vergini, O'shea, Brown, Marcos alonso, Borini, Cattermole, Larsson (dal 74 Bridcutt), Colback, Johnson (dal 58 Giaccherini), Wickham (dal 65 Altidore). All. POYET
Arbitro: Sig. WEBB HOWARD