Palermo: Zamparini sceglie Gattuso come prossimo allenatore

Maurizio Zamparini ha ormai scelto Gennaro Gattuso per tentare  la risalita del Palermo in serie A. La notizia che  "Ringhio", ex rossonero con un cuore grande così e con un pedigree da fare invidia ai colleghi più noti, sia ormai ufficiale è sancita  da una  stretta di mano che ci sarebbe già stata, anche se Zamparini continua a negare.

Zamparini fa bene a nascondersi ancora perchè Gattuso è contrattualmente ancora legato al Sion ma tempo una settimana arriverà l'annuncio ufficiale.

Alcuni giorni fa il direttore sportivo del club siciliano Giorgio Perinetti aveva dichiarato che Palermo è sempre una piazza ambita da molti anche dopo una tragica retrocessione e nonostante la fama di Zamparini di essere un mangia-allenatori:  da Glerean a Guidolin, da Del Neri a Colantuono, ma pure Zenga, Rossi, Pioli, Mangia, Gasperini per finire a Sannino e  Malesani  tutti hanno vissuto sulla loro pelle cosa vuol dire allenare a fianco di un Presidente che mette nella sua squadra tutta la sua passione per il calcio.

Ora  Zamparini e Gattuso si avvicinano, c'è già chi non vede l'ora di vederli insieme, ma  fuoco e dinamite, spesso è un intreccio esplosivo.