Lunedì scade domanda iscrizione in Lega Pro: ecco chi rischia!

Lega ProEntro lunedì alle 12 dovranno essere depositate le domande di iscrizione alla Lega Pro corredate dalla fidejussione prevista. Le situazioni più critiche sono quelle dei pugliesi dell'Andria, del Campobasso e a sorpresa anche dei toscani del Poggibonsi.

L'Andria stà valutando l'opportunità di iscriversi in considerazione anche del fatto che nella prossima stagione dovendo partire con una forte penalità di 12 punti con il rischio di una retrocessione annunciata. L'alternativa di ripartire subito dalla D con una società non gravata da debiti sarebbe  sicuramente quella più logica.

Il Campobasso del neo presidente Di Palma pensava di aver risolto i suoi problemi ma il debito di 700mila euro con il fisco e a meno di un accordo con equitalia quasi sicuramente stà pensando di ripartire dai dilettanti annullando la situazione debitoria.

Il Poggibonsi invece i problemi sono arrivati improvvisamente quando la Monte dei Paschi sponsor fino allo scorso hanno ha annunciato il proprio disimpegno per via del noti problemi finanziari e così alla società verranno meno circa 300 mila euro che necessitano di una copertura personale del presidente che difficilimente potrà compensare.

Altre situazioni meno difficili ma che potrebbero prevedere penalizzazioni sono quelle di Sambenedettese , Chieti e  Martina. Problemi solo di tempo per il Sassari Torres che è stata venduta ed il nuovo proprietario deve ottenere a breve la fidejussione necessaria.