L'Inter prende Ruben Botta e lui si rompe i legamenti...

Sia ormai quasi alla farsa. Solo un paio di settimane fa l'attaccante argentino 23enne del Tigre Ruben Botta aveva dato spettacolo in Copa Libertados segnando una doppietta di pregevole fattura contro il Libertad ed oggi giunge la notizia a Milano di un suo grave infortunio ai legamenti che lo terrà lontano dai campi di gioco per 7 o 8 mesi.

Sembra una maledizione per la squadra di Moratti ora gli infortuni arrivano anche 'a distanza'. L'Inter contava molto sull'argentino tanto da averlo opzionato da tempo.

Il calciatore ha già firmato un contratto di 5 anni con i neroazzurri ed arriverà a parametro zero visto che è in scadenza di contratto. E' un classe '90, può giocare da trequartista e da esterno offensivo, è un mancino puro. Per questo gioca spesso a destra per potersi accentrare e tirare. Lo volevano anche Juve, Roma e Liverpool. L'Inter però, grazie ai rapporti con Hidalgo (intermediario nell'operazione) è arrivata prima.

Ora dovrà fare i conti con il lungo stop che condizionerà buona parte della stagione prossima.. In bocca al lupo