Lega Pro: Il Chieti esonera Giuseppe Di Meo e richiama Tiziano De Patre

Nella giornata di oggi il Chieti ha deciso di sollevare dall'incarico di resposabile della prima squadra Giuseppe Di Meo arrivato ad inizio stagione dopo l'esperienza della scorsa stagione con il Martina.

Fatale per il tecnico pugliese il pareggio interno di domenica scorsa contro il Lamezia preceduto da due sconfitte di misura esterne sui campi di Foggia e Castel Rigione.

Quella di Di Meo è la 11^ panchina su 18 squadre a saltare nel girone B della seconda divisione infatti solo Cosenza, Foggia, Melfi, Poggibonsi, Teramo e Tuttocuoio hanno mantenuto la stessa guida tecnica da inizio stagione.

La società abruzzaese ha richiamato sulla panchina Tiziano De Patre cresciuto come tecnico nelle giovanili del Parma e che proprio la scorsa stagione portò il Chieti al 5° posto in classifca a giocarsi i play off per la promozione alla prima divisione.