Lega Pro: esordio da favola per la Lupa Roma che batte il Lecce in rimonta

La Lupa Roma neopromossa in Lega Pro dalla serie D brinda il suo esordio con una srorica vittoria contro una squadra come il Lecce data per favorita per la vittoria finale.

Qualche attenuante per la squadra di mister Lerda (oggi squalificato e sostituito in panchina dal secondo Chini) che vedeva diversi calciatori indisponibili per infortunio ed era riuscita anche a portarsi in vantaggio con una rete di Sacilotto da fuori area che si insacca all'incrocio dei pali.

Nella ripresa però i padroni di casa spinngevano sull'acceleratore e grazie al nuovo entrato Testardi pareggia abile a mettere in rete da due passi un cross filtrato in area e mancato da tutti i difensori ospiti.

La rimonta poi viene completata a 2 minuti dalla fine con Leccese (subentrato a Moras a metà ripresa) che finalizza in rete una bella azione.

Il tabellino

LUPA ROMA - LECCE 2-1 (pt. 0-1)

Lupa Roma: Rossi, Frabotta, Celli, Capodaglio, Conson, Cascone, Prevete, Raffaello, Tajarol (22 st Testardi), Perrulli (39′ st Pasqualoni), Moras (18′ st Leccese). Allenatore: Cucciari

Lecce: Petrachi, Donida, Rullo, Papini, Sacilotto, Carini, Carrozza (34′ st Miccoli), Salvi, Della Rocca, Mascardelli, Doumbia (28′ st Rosafio)i. Allenatore: Chini (Lerda squal.)

Marcatori: 21′ pt Salvi, 26′ st Testardi, 29′ st Leccese

Arbitro: Saverio Pelagatti di Arezzo