Lega Pro: Entella vince a Venezia e vola a +7 dalla Pro Vercelli

La Virtus Entella è sempre più padrona del girone A della Prima Divisione; nell'anticipo di ieri ha sbancato i Penzo di Venezia e si è portata e 7 punti di vantaggio sulla seconda che è la Pro Vercelli impegnata domani i casa contro la Reggiana.

La squadra di Prima ha dimostrato una ottima organizzazione di gioco e quel cinismo da grande che le ha consentito di capitalizzare le occasioni avute. La sintesi si può racchiudere nel fatto che il Venezia a fatto la partita l'Entella a fatto i gol. La squadra di Dal Canto infatti ha avuto la colpa di non concretizzare la frossa mole di gioco creata ma questo forse è anche dovuto alla strategia della squadra ligure che lasciando il gioco agli avversari si è tenuta la grossa arma delle ripartenze che ha saputo sfruttare nel migliore dei modi.

Le reti infatti sono state segnate da Marchi al 13' sulla prima azione in avanti che ha scaricato in rete un sinistro che non ha lasciato scampo al portiere Vigorito e la seconda nella ripresa quando Moreo ribatte a porta vuota una respinta dell'estremo difensore lagunare dovuto uscire alla disperata su un contropiede di Torromino.

Nel finale spazio anche a Nossa per l'Entella arrivato da pochi giorni mentre la società annuncia di non vole fermare il suo mercato di rafforzamento prendendo anche Guazzo dalla Salernitana.