Lazio: Per Mauri 3 mesi in più di squalifica per il caso Lazio-Genoa

La Corte Federale ha parzialmente accolto il reclamo della Procura Federale ed aumentato la squalifica inflitta al calciatore laziale Stefano Mauri di 3 mesi portandola a 9 mesi complessivi.

In primo grado Mauri era stato squalificato per 9 mesi per omessa denuncia in relazione alla gara Lazio -  Genoa del 14 maggiio 2011.

Oltre all'aumento della squalifica la Corte Federale ha aumentato la multa a carico della società da 40 a 50 mila euro e respinto il ricorso dei legali del calciatore e della società. Ricordiamo che la richiesta iniziale della Procura era stata molto più pesante in quanto aveva proposto sei punti di penalizzazione per la società e 6 anni e 4 mesi per Mauri.