L'Avellino supera l'Empoli nell'anticipo di B e conquista la prima vittoria del 2014

L'Avellino di Massimo Rastelli riprende la marcia e torna alla vittoria nella difficile trasferta di Empoli per 0-1. L'ultima vittoria irpina in campionato risaliva ala 29 dicembre dello scorso anno quando riuscì a superare al Partenio per 2-1 il Padova. Da lì in poi 2 sconfitte e ben 4 pareggi tutti con il punteggio di 1-1.

Stasera invece la sorpresa con una vittoria meritata grazie ad un centrocampo che ha saputo portare sempre un buon pressing altro che ha impedito spesso ai giocatori di casa di imporre il proprio gioco.

La rete della vittoria nella ripresa su un colpo di testa dei Armando Izzo sugli sviluppi di un corner. Dieci minuti dopo il vantaggio toscani in 10 per il doppio giallo a Laurini ed a 10 minuti dal termine addiritura in 9 per il rosso diretto a Croce.

Con questo sconfitta l'Empoli resta a quota 46 e lunedì sera nel posticipo il Palermo potrebbe allungare a +7 in caso di vittoria sul campo del fanalino di coda Juve Stabia.

Questo il tabellino della gara del Castellani:

Empoli-Avellino 0-1

Empoli : Bassi; Lauirini, Rugani, Tonelli, Marinho (87' Pompeu); Valdifiori, Croce, Moro (71' Hysaj), Verdi (61' Pucciarelli); Tavano Maccarone. All. Sarri
Avellino : Terracciano; Izzo, Fabbro, Pisacane, Bittante; D'Angelo (67' Angiulli), Schiavon, Arini, Ladriere (56' Galabinov); Ciano, Castaldo. All. Rastelli
Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Marcatori: 57' Izzo (A)
Espulsi: Laurini (E) al 62' per doppia ammonizione, Croce (E) al 76' per gioco violento