La situazione delle panchine del campionato di serie B

Serie B CalciotelNella serie B il mercato degli allenatori è ancora molto aperto. Molte sono le piazze che non hanno ancora deciso la guida tecnica per la prossima stagione rellentando pertanto anche il mercato calciatori che naturalmente non può prescindere dal modulo di gioco che si vorrà adottare. Sono ben otto le panchine da definire con in più le due squadre che devono uscire dalle finali play off di prima divisione Latina-Pisa e Lecce-Carpi.

Le squadre con i più forti dubbi sono il Bari dove prima si deve definire la cessione societaria, il Padova con tanti nomi sul tavolo ma poche certezze, lo Spezia dove lo sprint  dovrebbe essre fra Pea, Gautieri e Sottili, il Varese, il Lanciano dove Gautieri se ne andrà e in lizza potrebbe esserci Baroni ex giovanili Juventus, la Reggina dove non si sa nulla e il Siena dove ora la cosa più importante è l'iscrizione al campionato.

Altre invece sono vicine alla definizione e fra queste l'Empoli dove Sarri dovrebbe rinnovare a giorni, il Brescia che ha opzionato Giampaolo ma manca ancora l'ufficilità.

Per il resto situazione definita. Ecco il quadro riepilogativo squadra per squadra:

Avellino        Rastelli (confermato)
Bari          Si attende la trattativa per la cessione della società
Brescia    Giampaolo (nuovo) 95%
Cesena         Bisoli (confermato)
Cittadella         Foscarini (confermato)
Crotone       Drago (confermato)
Empoli     Sarri 90%
Juve Stabia     Braglia (confermato)
Virtus Lanciano      Baroni (60%)
Modena         Novellino (confermato)
Novara     Aglietti (confermato)
Palermo       Gattuso (nuovo)
Padova     nessuna indicazione
Pescara        Pasquale Marino (90%)
Reggina    nessuna indicazione
Siena     nessuna indicazione
Spezia   Gautieri (80%)  Sottili (20%)
Ternana       Toscano (confermato)
Trapani   Boscaglia (confermato)
Varese      nessuna indicazione