La Recanatese sbanca Giulianova. Stagione da incorniciare

Giulianova: Natali; Valentini, Lorusso (30' st. Beccaceci); Conti, Di Gioacchino, Maschio; Sorrentino, Fantini (39' st. De Luca), Nanci(5'st Marozzi), Rinaldi, Puglia A disp.: Merlini,  Di Gregorio, Brescia, Verrilli, Zouhri, Marozzi. Allenatore:Donato Ronci

Recanatese: Verdicchio; Patrizi, Brugiapaglia; Commitante, Garcia(28' st. Cianni), Narducci; Di Iulio, Sebastianelli, Galli(24'st Albanese), Palmieri, Gigli (11' st. Curzi). A disp.: Cartechini, Piraccini, Candidi, Di Marino, Latini, Agostinelli. Allenatore:Daniele Amaolo

Arbitro: Di Cairano (Airano Irpino)

Assistenti: Abategiovanni e Battiniello (Frattamaggiore)

Marcatori:11' Galli, 5'st Garcia, 19'st Sorrentino

Ammonizioni: Gigli, Brugiapaglia, Conti, Valentini, Puglia, Beccaceci

Corner : 6-5

Recupero : 0'; 4'

 

Avevamo detto che la Recanatese andava al Fadini non per fare una gita ma per cercare di vincere e possibilmente migliorare la posizione in graduatoria. Nessun pronostico si è rivelato più azzeccato visto il successo ottenuto dalla formazione di Amaolo che, grazie alla sconfitta della Vis Pesaro sul neutro di Recanati contro la Civitanovese, si è tolta lo sfizio di finire il campionato in quinta posizione (Recanatese e Vis Pesaro hanno terminato a pari merito ma i leopardiani hanno una classifica avulsa migliore dei biancorossi). Per gli amanti delle statistiche, da quando la Recanatese é ritornata in serie D (stagione 2007/08), per la Recanatese quello ottenuto quest'anno é il miglior piazzamento in classifica. Le reti decisive sono state messe a segno da bomber Galli e Garcia. Il centravanti, che con il gol siglato all'11' del primo tempo raggiunge quota quattordici nella classifica cannonieri, eguagliando il suo record personale che risale alla stagione 2011-12 quando Galli ha vestito le casacche della Santegidiese e del San Nicolò. Il raddoppio é stato siglato da Garcia che con un bel tiro di sinistro finito all'incrocio dei pali. Il gol della bandiera per il Giulianova porta la firma di Sorrentino.

Si chiude così una stagione esaltante per i colori giallorossi ed ora l'appuntamento é per l'ultimo allenamento che si terrà martedì al Tubaldi prima del definitivo rompete le righe.