La nuova serie D ai nastri di partenza ecco le formazioni ammesse

Finiti i play off laSerie D comincia a prendere forma. Ci sono ancora alcune incognite dettate da eventuali ripescaggi o fallimenti ma in linea di massima questi dovrebbero essere i club ammessi a disputare la nuova stagione.

Le squadre sono 166 con la Lombardia che la fa da regina con 18 formazioni seguita dalla Campania e dal lazio rispettivamente con 17 e 15 club.

Questo il quadro completo:

Abruzzo (3): Amiternina, Celano e Sulmona

Basilicata (3): Francavilla sul Sinni, Matera e Real Metapontino

Calabria (5): C.Montalto, Cosenza, Gioiese, Hinterreggio e Vibonese

Campania (17): Agropoli, Aversa Normanna, Battipagliese, Casertana, Cavese, Ctl Campania, Gelbison, Pomigliano, Progreditur Marcianise, Puteolana, Real Hyria Nola, Gladiator, Sarnese, Savoia, Torrecuso, Turris e Vico Equense

Emilia Romagna (10): Pro Piacenza, Fidenza, Formigine, Imolese, Piacenza 1919, Mezzolara, Riccione, Romagna Centro, Real Spal e Castelfranco

Friuli Venezia Giulia (5): Monfalcone, Pordenone, Sacilese, Sanvitese e Tamai

Lazio (15): Astrea, Cynthia, Fondi, Flaminia, Fidene, Isola Liri, Lupa Frascati, Monterotondo , Nuova Santa Maria delle Mole, Ostiamare, Palestrina, San Cesareo, Sora, Terracina e Viterbese

Liguria (5): Bogliasco, Chiavari, Lavagnese, Sestri Levante e Vado

Lombardia (18): Alzano Cene, Aurora Seriate, Caravaggio, Caronnese, Castellana, Darfo Boario, Caratese, Giana Erminio, Inveruno, Lecco, Mapellobonate, Montichiari, Pro Sesto, Olginatese, Palazzolo, Pontisola, Seregno e Voghera

Marche (9): Ancona, Civitanovese, Fano, Fermana, Jesina, Maceratese, Matelica, Montegranaro e Vis Pesaro

Molise (4): Bojano, Isernia, Agnonese, Termoli

Piemonte (12): Albese, Asti, Borgosesia, Borgomanero, Casale, Chieri, Derthona, Gozzano, Novese, Pro Dronero, Santhià e Verbania

Puglia (8): Bisceglie, Brindisi, Foggia, Manfredonia, Monopoli, Nardò, San Severo e Taranto

Sardegna (4): Arzachena, Olbia, Porto Torres e Selargius

Sicilia (9): Akragas, Città di Messina, Comprensorio Normanno, Licata, Milazzo, Noto, Orlandina, Ragusa, Ribera

Toscana (14): Arezzo, Camaiore, Colligiana Fiesolecaldine, Forcoli, Fortis Juventus, Gavorrano, Montemurlo, Lucchese, Massese, Pianese, Pistoiese, Sansepolcro e Scandicci

Trentino Alto Adige (2): Dro e Fersina

Umbria (8): Bastia, Casacastalda, Deruta, Foligno, Narnese, Trestina, Sporting Terni e Spoleto

Valle D´Aosta (1): Valle D´Aosta

Veneto (14): Belluno, Clodiense, Este, Legnago, Marano, Montebelluna, Real Vicenza, Sambonifaciese, Sandonà, San Paolo Padova, Thermal Ceccato, Trissino, Virtus Vecomp Verona e Vittorio Falmec