La Lazio esonera Petkovic; ma lui è già il nuovo allenatore della nazionale svizzera

Vladmir Petkovic  non vuole proprio stare a riposo; la Lazio non lo ha ancora esonerto ufficilamente e la nazionale elvetica lo ha già incoronato commissario tecnico della squadra A per i mondiali di Brasile 2014.

In pratica però siederà sulla panchina solo dal 1° luglio giusto in tempo per l'esordio brasiliano. Ecco le sue prime parole da sito della federazione elvetica: "Sono molto orgoglioso. Orgoglioso della fiducia che l'Associazione Svizzera di Football ripone in me, affidandomi la guida della nazionale maggiore dal 1° luglio; orgoglioso anche del fatto di poter guidare questa formidabile squadra nella mia seconda..., no nella mia prima patria."

Petkovic ha 50 anni di vita ne ha passati 27 in svizzera e oramai ha un grande senzo di appartenenza a tale nazione.

Per la sua successione sulla panchina della Lazio invece in pole sempre Edy Reja anche se ufficialmente ancora nulla è trapelato dalla società biancoceleste.