La Fiorentina ufficializza il colpo Mario Gomez

Come già annunciato in mattinata ora è arrivata anche l'ufficialità: Mario Gomez è un calciatore della Fiorentina. La svolta in mattinata dopo che il calciatore tedesco aveva ammesso di preferire la Fiorentina al Napoli e così il pattron Della Valle ha accelerato la trattativa contattando direttamente Rumenigge per chiudere.

Nel primo pomeriggio è arrivata l'ufficialità direttamente dal sito della squadra tedesca che ha pubbicato:  "Gomez voleva andare a Firenze, abbiamo rispettato il suo desiderio. Grazie a nome del Bayern, gli auguro fortuna e successo alla Fiorentina", ha dichiarato Rummenigge. L'attaccante tedesco con la maglia del club bavarese ha segnato 112 gol in 172 gare ufficiali"

A questo punto affare fatto: la Fiorentina verserà nelle casse del Bayern 16 milioni subito e altri 4 nei prossimi anni. Per Gomez, invece, previsto un contratto quadriennale con scadenza giugno 2017.

Mario Gomez ha inziato la carriera nello Stoccarda per poi passare nel 2009 al Bayern; alla fine dello scorso campionato la società bavarese ha fatto intendere che il calciatore non era più incedibile e di fatto si è aperta un'asta per assicurarsi le prestazione del bomber classe 1985 nel pieno della sua maturazione.

Ora si aprirà un altro fornte sul mercato della Fiorentina: cercare di piazzare Jovetic in quanto, come detto alcuni giorni fa da Pradè, la società viola non può permettersi tue top player di quella levatura.