Italia sempre più giù nel ranking Fifa dal 9° passa al 14° posto; prima la Germania

Dopo i mondiali brasiliani la FIfa ridisegna il Ranking delle varie nazioni e le sorprese non sono mancate. Ai primi 3 posti del ranking si piazzano le 3 nazioni che si sono classificate nelle rispettive posizioni del Mondiale: Germania, Argentina e Olanda con quest'ultima che fa il vero passo da gigante salendo di ben 13 posizioni.

Il Brasile quarto classificato scende al settimo posto perdendo 3 posti mentre il posto ai piedi del podio viene perso dalla Columbia di Cuadrado che sale dal precedente ottavo piazzamento.

La squadra che sende di più di tutte è la Spagna eliminata nella prima fase che dal primo posto scende all'ottavo cedendo ben 7 posizioni.

Anche l'Italia non è da meno e dal non posto perde ben 5 posizioni andandosi a posizionare al poco gratificante 14° posto sopravvanzato da nazioni come la Grecia, il CIle, la Svizzera ed il Belgio; una vera debaclè.

L'Inghilterra è in caduta libera e passa dal 10° al 20° posto superata anche da Bosnia e Croazia.

Questa la classifica delle prime 20 nazioni con fra parentesi la posizione occupata prima del mondiale,

1 (2) Germania, 1724 punti
2 (5) Argentina, 1606
3 (15) Olanda, 1496
4 (8) Colombia, 1492
5 (11) Belgio, 1401
6 (7) Uruguay, 1330
7 (3) Brasile, 1241
8 (1) Spagna, 1229
9 (12) Svizzera, 1216
10 (17) Francia, 1202
11 (4) Portogallo, 1148
12 (14) Cile, 1098
13 (12) Grecia, 1091
14 (9) Italia, 1056
15 (13) Usa, 989
16 (28) Costa Rica, 986
17 (16) Croazia, 955
18 (16) Messico, 930
19 (17) Bosnia Herzegovina, 917
20 (10) Inghilterra, 911