Il Velez vince il titolo del campionato argentino, Newell's battuto in finale

Nella notte si è concluso anche il campionato argentino con la disputa della 'super finale' fra la vincente del torneo di apertura e quella del torneo di clausura che ha determinato la squadra vincitrice della stagione. Il Velez ha regolato per 1-0 il Newell's Old Boys in una gara veramente emoziionante.

I torneo di apertura era stato vinto dal Velez che con 41 punti all'attivo mentre quello di clausura aveva visto primeggiare la formazione del Newell's Old Boy sul River Plate con 38 punti. La finale fra le due squadre disputata allo stadio  Malvinas Argentinas di Mendoza, è stata infatti  vinta dal Velez del tecnico Ricardo Gareca per 1-0 grazie ad un gol dell'ex genoano Lucas Pratto dopo solo 8 minuti di gioco.

Era la sfida di due ex romanisti Fernando Gago fra il Velez e Gabriel Heinze fra il Newell's e per il Velez le cose si sono messe subito bene con il gol di Pratto dopo solo 8 minuti però alla mezz'ora le cose si sono complicate in virtù di un rigore concesso al Newell's per un fallo di Cubero su Maxi Rodriguez che è costato anche l'espulsione per il calciatore del Velez. Il rigore di Scocco però viene parato da uno splendido Sosa.

Da lì in poi inizia chiaramente la sofferenza del Velez che però riesce a resistere a tutti gli attacchi degli avversari con una grande prestazione dell'estremo difensore Sosa e di tutta la difesa in generale.

Con questa vittoria il Velez si aggiudica il suo 15esimo titolo argentino ed un assegno 1.800.000 pesetas.