Giudice sportivo: Mano pesante sul Brescia 7 gare a Paci, 4 a Di Cesare

Il giudice sportivo della Lega serie B Emilo Battaglia è andato giù pesante sul Brescia in relazione alla gara di venerdì scorso contro il Crotone persa per 1-0.

In particolare grossa punizione per Paci Massimo che ha preso ben 7 giornate di squalifica per aver colpito volontariamente un avversario con una gomitata alla nuca ed aver rivolto frasi intimidatorie all'arbitro dopo l'espulsione e 4 giornate a Di Cesare Valerio per aver spinto e provocato alcuni  gli avversari al termine della gara.

Lo stesso Di Cesare era stato suo malgrado colui che avrebbe provocato il rigore con un fallo di mano da cui è scaturita la vittoria della squadra di casa.