Finali Primavera: La Lazio rimonta 2 reti alla Roma ed è la prima semifinalista

La Lazio di Simone Inzaghi elimina la Roma di Alberto De Rossi nella prima sfida dei quarti di finale disputata nel pomeriggio a Santarcangelo di Romagna.

La sfida però si era messa nel peggiore dei modi per la squadra biancoceleste che dopo 30 minuti di gioco era già sotto per 0-2 in virtù delle reti di Adamo abile ad insaccare con un gran tiro di destro dopo 10' ed il raddoppio di Taviani con un colpo di testa sugli sviluppo di un corner.

A questo punto reagisce la Lazio che accorcia le distanze al 37' con un rigore di Josip Elez riaccendendo le speranze anche se poco prima del riposo deve restare in 10 uomini per l'espusione di Lombardi per un fallo di reazione a centrocampo si Mazzitelli.

Nella ripresa quando tutto lasciava pensare ad un controllo della gara della Roma arriva dopo 15 minuti il gol del pareggio di Minala che deposita in rete un corner colpevolmente lisciato da tre difensori romanisti.

La rete del definitivo ribaltamento del risultato arriva a 10 minuti dalla fine con Alessandro Murgia che segna su un capovolgimento di fronte che cogli la difesa giallorossa impreparata gelando gli uomini di Bollini tutti protesi in avanti a cercare la rete della vittoria.

Ora la Lazio affronterà la vincente dell'altro quarto in programma alle 21 a Rimini fra Atalanta e Torino.

Il tabellino della gara

LAZIO - ROMA 3-2 (pt 0-2)

LAZIO (4-3-3): Strakosha 1; Pollace 2, Serpieri 4 (C) (52' Fiore 16) (68' Pace 18), Ilari 6, Filippini 3; Minala 8, Elez 5 (45' Palombi 20), Murgia 10; Crecco 11, 9 Tounkara, Lombardi 7; All: Simone Inzaghi.

ROMA (4-3-3): Proietti Gaffi 1; Balasa 2, Somma 5 (45' Boldor 13), Capradossi 15, Sammarino 3; Adamo 17, Calabresi 14 (82' Vestenicky 24), Mazzitelli 6; Ferri 7, Taviani 9 (60' Cedric 19), Ricci 11; All.: Alberto De Rossi

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata;

Marcatori: 10' Adamo (R); 29' Taviani (R); 36' rig. Elez (L); 58' Minala (L); 82' Murgia (L);
Espulsi: 43' Lombardi (L);