Derby d'italia: scontro Inter-Juventus

Nel pieno della lotta per lo scudetto tra Juventus e Napoli, il calendario di ritorno della Serie A ci ripropone un classico del calcio nostrano: Inter-Juventus. Caratterizzata da sempre da una grande rivalità quest’anno il “derby d’Italia” promette scintille. L'appuntamento è per sabato 30 Marzo 2013, e metterà fine a tutte le chiacchiere, i pronostici e le previsioni: acquista i biglietti per le partite dell'Inter per non perdere il derby d'Italia al San Siro di Milano, una delle partite più importanti nei prossimi mesi.

L’ultima parola spetta al campo, dove può succedere davvero tutto. La guerra dei numeri è più che mai viva: quest’anno la Juventus entra in campo come favorita: 62 punti contro 47, 19 partite vinte contro 14, 4 partite perse contro 9, 55 goal fatti contro 44, 18 goal subiti contro 37. Storicamente invece è l’Inter a detenere il primato: 48 vittorie contro 28, 178 gol fatti contro 127 subiti. Puoi comprare e vendere i tuoi biglietti per lo sport per supportare da vero tifoso la tua squadra e vedere come si concluderà questo importantissimo incontro.

Infatti da una parte la giovane Inter di Stramaccioni, rimpolpata da esperti protagonisti che sanno fare la differenza quando scendono in campo, ha voglia di fare bene. Ha voglia di vincere, come ha dimostrato contro il Tottenham (tanto più visto lo smacco UEFA dopo l’eccellente prestazione europea dei neroazzurri). Dall’altra parte della barricata c’è poco da aggiungere: una Juventus da record che si è quasi dimenticata cosa significhi perdere in campionato, promossa anche ai quarti di finale della Champions League.

Rimane da vedere se le formazioni sapranno sfruttare la situazione degli attuali campionati nazionali e sovranazionali per esaltare la propria prestazione o se invece si faranno condizionare negativamente. Roma, Lazio e Napoli sicuramente staranno a guardare, sperando in risultati opposti. Anche se i partenopei devono guardarsi più alle spalle visto il notevole divario con la capolista, le due squadre romane sicuramente non hanno nulla da perdere e, in caso di vittoria della Juve, non esiteranno a buttarsi nella mischia domenica per un agognato salto di classifica.