Cosenza: per la panchina rush finale tra Cappellacci ed Erra

Il nuovo allenatore dei silani, colui che sostituirà Gaglirdi per la prossima stagione, uscirà dal ballottaggio tra Cappellaci ed Erra.

Il primo, che ha dovrziato dal Teramo, dopo avee perso i play-off promozione in Prima Divisione, ha un curriculum di tutto rispetto. Sino al momento, infatti, nella sua breve carriera da allenatore, ha inanellato due promozioni dalla D alla Seconda Divisione. Cappellaci, ex centrocampista dell'Andria dei miracoli di Giorgio Rumignani, ha già dichiarato che sarebbe felice di approdare in riva al Crati. Sandro Erra, dal canto suo, dopo la splendida stagione vissuta sulla panca del Gelbison Cilento, sarebbe felice di confrontarsi con una piazza importante come quella di Cosenza.

Il .D.S Marino, tuttavia, incontrerà, a breve, i due pretendenti per definire la questione, dopo aver definito la località del ritiro precampionato (Villaggio Baffa di Cotronei) e l'accordo con il nuovo sponsor tecnico (la Onze di Pino Turano).

Il Direttore Sportivo, infine, su indicazioni del Presidente, farà il possibile per trattenere gli uomini mercato ed ovvero l'attaccante Mosciaro, Arcidiano e Guadalupi.