Clamoroso errore Albinoleffe: verso il 0-3 a tavolino per gara di ieri con la Cremonese

Clamoroso errore dell'Albinoleffe nell'anticipo di ieri sera contro la Cremonese finito sul risultato di 2-2. La Cremonese infatti sembra che abbia presentato ricorso scritto chiedendo di non omologare il risulato in quanto la squadra di casa avrebbe schierato in campo il giovane Pontigga Simone con un residuo di squalifica da scontare. Se accertato scatterà la vittoria a tavolino per la Cremonese.

L'episodio incriminato sarebbe una gara della fase finale 'Dante Berretti' contro il Carpi - Albinoleffe terminata 1-1 e  disputata il 29 maggio scorso nella quale il calciatore in questione avrebbe rimediato una squalifica di ben 6 gare per atteggiamento offensivo e minaccioso verso il direttore di gara.

Nell prime due giornate di campionato le avversarie dei bergamaschi rispettivamente Savona e Sudtirol non si erano accorte dell'errore ed ora chiaramente è tardivo. Se appurato l'errore però l'Albinoleffe rischierà anche di perdere altri 2 punti in classifica in quanto il regolamento prevede che per le precedenti due gare con appurata irregolarità, venga tolto un punto per ogni gara alla squadra di Madonna, che si ritroverebbe così con soli 4 punti in classifica, al posto dei 7 attuali.