Carlitos Tevez: un inizio di stagione da incorniciare, mai sotto la sufficienza

Carlitos Tevez  argentino 30 anni il prossimo 5 febbraio è stata sicuramente uno degli acquisti più che azzeccati della dirigenza juventina. Arrivato dal City in estate  dopo una stagione abbastanza positiva dove aveva segnato 11 reti in 34 gare di Premier (1 ogni 3 partite) ha dimostrato di aver subito preso dimestichezza con il nostro campionato. L'ambientamento è durato molto poco anche perchè con il suo carattere è riuscito subito a superare qualsiasi ostacolo ci potesse essere sul suo cammino.

L'impegno, da voglia di lavorare  ed il desiderio di diventare leader di una squadra che stava proprio cercando calciatori in grado di fargli fare il salto di qualità soprattutto in Europa, lo hanno subito ripagato e con la convinzione e la determinazione che è nel suo DNA è diventato uomo simbolo di bianconeri.

A testimoninza di questo spettacolare avvio di campionato ci stanno anche i numeri; nelle 9 gare giocate fino ad oggi  ha già messo a segno 5 reti e soprattutto ha disputato gara si assoluto valore anche in un periodo di appannamento della squadra. 

Il suo rendimento secondo le valutazioni dei tre quotidiani sportivi nazionali non è mai sceso sotto la sufficienza con ben 4 gare nelle quali è andato oltre il 7 di media. Questo il riassunto delle gare giocate con il rendimento giornata per giornata.

Tevez