Campionato primavera: Spezia vince contro il Parma e resta in scia al Torino: cronaca e tabellino

Nella gara del pomeriggio allo stadio 'Ferdeghini' di La Spezia la formazione di Fabio Gallo supera per 3-1 il Parma di Herna Crespo in rimonta e mantiene invariato il distacco su Fiorentina e Torino che la precedono in classifica vincitrici a loro volta negli anticipi.

Gara in salita per i bianconeri che dopo 5 minuti si ritrovano sotto con Lombardi che da sue passi mette in rete un assist di Zecca che sorprende il portiere Saloni. I padroni di casa reagiscono e con un rapido contropiede di Nura e Sadiq vanno vicini al pareggio al 22' e poi prima Ceccaroni di testa e poi Antezza vanno vicino al pareggio che però sembra una maledizione.

L'incatesimo si rompe ad inizio ripresa quando su un corner Ghizzardi stende in area Crocchianti concedendo un penalty alla formazione spezzina che Sadiq freddamente trasforma. Rinfrancati dal pareggio gli uomini di Gallo aumentano la pressione e su una bella sponda di Sadiq è Antezza in acrobazia a battere il portire Bertozzi scatenando la gioia del numeroso pubblico accorso.

Passano 3 minuti ed arriva la rete che chiude la partita ancora con Sadiq che salta agilmente il proprio avversario ed il portiere ospite e deposita in rete a porta vuota la palla della sua doppietta.

A fine gara molta felicità per la formazione di casa che ora esordiranno al Torneo di Viareggio martedì prossimo sempre allo stadio 'Bruno Ferdeghini' contro il Livorno.

Il tabellino della gara: 

SPEZIA-PARMA 3-1

SPEZIA: Saloni, Nura, Cauz, Schiattarella (17'st Bastoni), Ceccaroni, Crocchianti, Russo (33'st Grieco), Vignali, Sadiq, Miocchi (C) (1'st Galelli), Antezza All. Gallo Fabio

PARMA: Bertozzi, Ghizzardi, Esposito, Ravanelli, Zuccolini (C), Sarr, Zecca, Sliti Taider, Mitta, Broh (21'st Martinez), Lombardi (39'st Bruschi) All. Crespo Hernan

Arbitro: Signor Giua di Pisa

Marcatori: 6'pt Lombardi (P) 6'st rig. e 20'st Sadiq (S) 17'st Antezza (S)