Calciomercato: si inizia a fare sul serio!

Le estati degli anni pari portano in dote Mondiali ed Europei ed il calciomercato deve attendere un mese prima di diventare il protagonista della stagione sotto l'ombrellone. Con la Coppa del Mondo ormai avviata verso la conclusione, sono sempre più caldi i contatti tra dirigenti, società, procuratori e consulenti di mercato. La rassegna iridata, come al solito, ha confermato le potenzialità di molti giocatori e ne ha fatti conoscere di nuovi al grande pubblico.

Tra i big della Serie A, uno dei migliori al Mondiale è stato Juan Cuadrado, l'esterno della Fiorentina che ha mostrato le sue enormi qualità. Tutti i migliori club europei sono sulle tracce del colombiano: Barcellona, Bayern Monaco, Arsenal e nelle ultime ore si è parlato anche di un interessamento della Roma. A Firenze sono però sicuri di avere gli argomenti giusti per trattenere sulle rive dell'Arno la scattante ala sudamericana. Inutile negare che il massimo campionato italiano sia diventato la boutique preferita delle società di Premier, Bundesliga e Liga. La conferma è arrivata dalla cessione dell'ultimo capocannoniere, Ciro Immobile, che ancora prima di partire per il Brasile si era già accasato al Borussia Dortmund. Ma potrebbe (anzi non lo sarà sicuramente) non essere l'unico colpo dei club stranieri. La Juventus deve respingere gli assalti di mezza Europa per Vidal e Pogba, a De Laurentis arrivano offerte spagnole per Higuain ed il Milan farà quasi sicuramente a meno di Balotelli (e non possiamo tralasciare le sirene che attirano Benatia lontano dalla Capitale). Sono soltanto voci, ma anche quest'anno rischiamo di vedere impoverito il nostro panorama di stelle. Ma da amanti del calcio continueremo a seguire con passione ed ardore le sfide della Serie A, con tutto il carico di polemiche che lasciano, e magari passare ore a scervellarci per tirare fuori delle schedine vincenti.

Tanti altri i rumors che si rincorrono in queste ore. Cerci è finito nel mirino del nuovo Milan targato Pippo Inzaghi. Il Toro, rifiutata l'offerta di 12 milioni dell'Atletico Madrid, attende dei rilanci per l'esterno della Nazionale. Granata che sono alla ricerca del sostituto di Immobile: il candidato numero 1 è Fabio Quagliarella. Ma la notizia arriva da Madrid, il neo sposo Ancelotti è intenzionato a portare Verratti alla corte dei Blancos. I Campioni d'Europa sarebbero pronti a scucire 40 milioni di euro per strapparlo al Paris Saint-Germain.

Dal pourparler ai primi affari ufficiali (il calciomercato ha aperto ufficialmente i battenti il 1° luglio e chiuderà il 1° settembre), i migliori colpi sono stati piazzati dalle romane: la Lazio ha chiuso per Basta e Parolo, la Roma ha raggiunto l'accordo con Ashley Cole.