Calciomercato Milan: come cambiano le strategie dopo il crack di Montolivo

Il calciomercato del Milan ha preso un'altra piega dopo il crack del centrocampista rossonero e della nazionale Riccardo Montolivo.

Adriano Galliani si è messo subito al lavoro cercando di portare a Milano qualcuno che sia in grado di ricoprire il suo ruolo. Tre sono al momento le soluzioni più praticabili: il primo è quello di Francesco Lodi già avvicinato ai rossoneri nella scorsa stagione ma sul quale la società etnea ha già una parola con il Palermo; il secondo è Baselli dell'Atalanta che però necessita di un esborso cospicuo mentre nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Luca Cigarini del Napoli cercato anche dal Sassuolo.

L'AD rossonero deve far presto ha chiudere la trattativa per non vedersi scavalcato dalla concorrenza. Per Montolivo che oggi sarà operato si prospetta il rientro non prima di 5-6 mesi.