Calciomercato Lega Pro: ultime notizie dalle squadre toscane, Atzori nuovo tecnico del Siena

Analizziamo la situazione di calciomercato delle squadre toscane dopo la scadenza delle iscrizione al campionato 2015-16.

Partendo dall'Arezzo sono arrivati Vinci e Feola da Paganese e Trapani mentre la trattativa è ben avviata per portare a casa il giovane esterno difensivo della Fiorentina Luca Zanon 21 gare con la primavera viola insieme all'attaccante del Frosinone Giuliano Regolanti che lo scorso campionato ha giocato 34 gare segnando 8 reti con la maglia del Gubbio.

La Carrarese salvata in extremis da Gigi Buffon non si è ancora mossa in quanto prima doveva risolvere il rebus iscrizioni mentre la Lucchese è alla prese con i rinnovi dei contratti prima di avviare una campagna rafforzamenti anche se sembrano in arrivo sia il centrocampista Rossetti dal Poggibinsi che il madiano Marchesi dal Bologna primavera.

Al Pontedera già 5 volti nuovi in arrivo: Pizza e Calistri dalla Lucchese, gli attaccanti Scappini dal Savona e Gavoci dal Romagna Centro ed il centrale Bonaventura Roberto dal Porto Tolle 26 gare e 2 reti nella passata stagione. Probabili anche 2 arrivi dalla Juventus che sarebbero il difensore Curti e il portiere Citti Leonardo lo scorso anno a Gubbio.

Nel Tuttocuoio dovrebbero rinnovare i prestiti dei 5 calciatori dell'Empoli già in rosa la scorsa stagione (Gargiulo, Konate, Tempesti, Agrifogli e Bachini) mentra come estremo difensore è arrivato Alfonso Enrico 32 gare nella Pro Piacenza nello scorso anno.

Il Prato è fermo dopo che Toccafondi ha salvato il club versando i 400€ della fidejussione in extremis e garantendo quindi la salvezza mentre la Pistoiese ha preso Lo Sicco dalla Lucchese ed ora è alla ricerca di un portiere e guarda con interesse al figlio d'arte Gabriele Marchigiani che ha giocato 18 gare l'anno scorso nella primavera della Roma.

Per il Pisa primo obiettivo è Michael Cruciani che è sotto contratto con la Casertana e poi si sta pensando all'attaccante Loris Tortori  8 reti nel Melfi pupillo del tecnico Favarin.

Infine la neopromossa Siena,  che ieri ha ufficializzato il nuovo tecnico Gianluca Atzori, cerca di portare a casa nel reparto offensivo Giuseppe Madonia lo scorso anno a Matera (35 gare e 7 reti).